Colpo Saponara a zero: affare in Serie A

Nuova avventura in Serie A per Riccardo Saponara che sembra ormai prossimo a salutare la Fiorentina a costo zero

Con l’ultima partita giocata in finale di Conference League si chiuderà una sorta di mini ciclo per la Fiorentina che in estate vedrà molto probabilmente alcuni volti noti andare via. Il primo sembra rispondere al nome di Sofyan Amrabat, centrocampista destinato a lidi più prestigiosi. Oltre al marocchino, sembra pronto a fare le valigie anche quello che i social definiscono il suo sosia: Riccardo Saponara.

Calciomercato Saponara, nuovo club in Serie A
Saponara lascia la Fiorentina, colpo in Serie A (Instagram) – Calciomercatotv.it

Il fantasista classe 1991 sembra aver trovato una seconda giovinezza in quel di Firenze. Di proprietà della viola dal 2017, negli anni Saponara è stato più volte girato in prestito fino al 2021. Anno in cui si è piano piano preso una maglia da titolare di ritorno dopo l’esperienza allo Spezia. A puntare su di lui, prima in terra ligure e poi in toscana, è stato proprio l’attuale tecnico Vincenzo Italiano.

Molto abile nel saperlo adattare da trequartista ad esterno d’attacco, così facendo è riuscito a garantire a Saponare una nuova importante pagina della sua carriera. Solo quest’anno il trentaduenne originario di Forlì è riuscito a mettere a segno 6 goal e 7 assist in un totale di 39 partite complessive.

Nuova avventura in Serie A per Saponara: colpo a costo zero

Ma ora che il suo contratto con il club viola è in scadenza a fine giugno, potrebbe essere giunto per lui il momento di provare una nuova sfida altrove. I club pronti a dargli ancora una maglia da titolare non mancano. Tra questi figura anche l’Udinese che avrebbe visto in Saponara un rimpiazzo perfetto per un suo pezzo da novanta in uscita.

Calciomercato Fiorentina, Saponara resta in Serie A
La Fiorentina cede Saponara a zero, la prossima destinazione del fantasista (Instagram) – Calciomercatotv.it

Perché proprio come la Fiorentina, anche i friulani stanno vedendo il loro prezioso elemento andare via a parametro zero. Si tratta dell’argentino Roberto Pereyra, per caratteristiche ai bianconeri non dispiace il profilo del classe 1991 viola. Attenzione anche al Bologna che, per rimanere in tema addii, è in procinto di salutare Nicola Sansone.

Altro calciatore il cui contratto è in scadenza e sembrano non esserci gli estremi per il rinnovo. In rossoblù, ammesso che resterà Thiago Motta l’allenatore, Saponara ricoprirebbe ancora il ruolo che gli ha permesso di mettersi in luce in questi ultimissimi anni. Ovvero quello di ala sinistra.

Impostazioni privacy