Gelo totale: la miglior offerta per Icardi

Icardi, grazie all’ottimo rendimento in Turchia, è tornato ad essere una punta molto ambita. Spunta l’offerta che mette ko le rivali

L’esperienza vissuta in prestito al Galatasaray lo ha rilanciato in grande stile, facendolo tornare ad essere uno degli attaccanti più ambiti nel panorama calcistico internazionale. Parliamo di Mauro Icardi che, grazie ai 22 gol e ai 7 assist totalizzati in 24 apparizioni, ha trascinato i giallorossi verso la vittoria del campionato. Il suo futuro, adesso, è tutto scrivere. L’ex Inter farà rientro al Paris Saint Germain (proprietario del cartellino) ma la sua esperienza nella città della Tour Eiffel durerà lo spazio di pochi giorni.

Icardi ha molte richieste
Mauro Icardi si è rilanciato in Turchia (Ansa) – Calciomercatotv.it

Il PSG, nonostante la rivoluzione che coinvolgerà il reparto offensivo, non intende puntare su di lui e provvederà a venderlo al miglior offerente. Tante le squadre iscrittesi alla corsa, tra cui lo stesso Galatasaray. Il club turco, come spiegato dal presidente Dursun Özbek durante un’intervista concessa ai microfoni di ‘Sabah’, ha già iniziato a muoversi al fine di acquistarlo a titolo definitivo. Le interlocuzioni con Wanda Nara, che continua a gestire gli interessi della punta, sono scattate mentre a breve partiranno quelle con i transalpini.

Icardi piace anche alla Roma, messasi al lavoro al fine di regalare quanto prima a José Mourinho un nuovo attaccante dopo il grave infortunio rimediato da Tammy Abraham nell’ultima partita di campionato. L’inglese, in particolare, ha subito un trauma distorsivo con lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro che lo terrà fuori almeno fino a marzo 2024. Una tegola inaspettata, che ha stravolto i piani di mercato dei giallorossi e reso prioritario l’acquisto di un numero 9 di comprovato valore.

Icardi, spunta l’offerta che mette ko le rivali

I capitolini, in questo momento, sono impegnati sul fronte Gianluca Scamacca ma ritengono Icardi un ottimo piano B da provare a concretizzare nel caso in cui dovesse saltare l’operazione riguardante l’ex Sassuolo. La pista che conduce all’argentino è viva, grazie alla profonda amicizia che lega i Friedkin al presidente del PSG Nasse Al Khelaifi. La Roma, però, dovrà guardarsi da un’altra temile rivale oltre al Galatasaray.

Icardi ha molte richieste
I Friedkin possono agevolare l’arrivo di Icardi alla Roma (Ansa) – Calciomercatotv.it

Stando a quanto riportato su Twitter dal giornalista di ‘Espn’ e ‘Marca’ Ekrem Konur, in pole position c’è l’Al-Taawoun che ha messo sul piatto la proposta più ricca dal punto di vista economico. Ora resta da vedere quale sarà la risposta di Icardi, che a febbraio ha compiuto 30 anni. L’unica cosa certa è che la sua carriera non proseguirà in Francia.