Juve, Giuntoli vende Vlahovic: 30 milioni più bonus per l’erede

La Juventus ha inserito Vlahovic nella lista dei cedibili. Il suo sostituto è stato già trovato: costa poco più di 30 milioni

Sta per entrare nel vivo la rivoluzione in casa Juventus. Il club, dopo aver detto addio a Juan Cuadrado e Angel Di Maria, ha intenzione di sfoltire ulteriormente la rosa così da abbassare il monte-ingaggi ed incamerare risorse fresche da destinare ai colpi in entrata. Leonardo Bonucci, Weston McKennie, Arthur e Denis Zakaria sono finiti fuori rosa e non prenderanno parte alla tournée negli Stati Uniti. Stesso discorso per Marko Pjaca, in scadenza nel 2024. Verso l’addio anche Dusan Vlahovic.

La Juventus ha trovato l'erede di Vlahovic
Dusan Vlahovic può lasciare la Juventus (LaPresse) – Calciomercatotv.it

Il serbo, in particolare, non è ritenuto imprescindibile da Massimiliano Allegri che ha dato il proprio via libera alla sua cessione. L’ex Fiorentina, spesso frenato da problemi fisici, ha vissuto una stagione incolore: appena 10 gol in campionato, solo uno in Champions. Numeri deludenti, che hanno spinto il neo direttore sportivo Cristiano Giuntoli ad attivarsi e a proporlo ad un gran numero di squadre straniere. Il Bayern Monaco, ritenendo troppo alto il prezzo fissato dal Napoli per Victor Osimhen, si è iscritto alla corsa mettendo sul piatto circa 60 milioni.

Una cifra ritenuta insufficiente dalla Vecchia Signora, che conta di incamerarne almeno 80. Le interlocuzioni proseguiranno, con i bianconeri che sperano in un blitz da parte del Paris Saint Germain. I transalpini si sono liberati di Lionel Messi e a breve faranno partire anche Kylian Mbappé e Neymar: tra i possibili rinforzi vagliati c’è proprio Vlahovic, molto apprezzato da Luis Enrique. La Juventus, dal canto suo, rimane in attesa ma nel frattempo ha già provveduto ad individuare una serie di possibili sostituti.

Juventus, trovato il sostituto di Vlahovic

Uno di questi risponde al nome di Rasmus Hojlund ma i 50 milioni richiesti dall’Atalanta ed il pressing del Manchester United hanno spinto Giuntoli a mettere nel mirino un giovane in rampa di lancio militante nel campionato francese. Si tratta di Elye Wahi, autore di 19 gol e 6 assist in 33 apparizioni con indosso la maglia del Montpellier. I contatti, stando a quanto riportato sul profilo Twitter ‘Juventus Mercato’, sono stati avviati: la fumata bianca può arrivare sulla base di 30 milioni più alcuni bonus.

La Juventus ha trovato l'erede di Vlahovic
Elye Wahi piace alla Juventus (Ansa) – Calciomercatotv.it

Un profilo giovane, con ancora ampi margini di crescita ma pronto per esibirsi nei palcoscenici più prestigiosi d’Europa. Occhio, infine, a Romelu Lukaku che, attraverso il proprio agente, ha fatto sapere di gradire il trasferimento in bianconero. Il casting è in corso. Giuntoli è pronto al blitz ma prima servirà la partenza di Vlahovic.