Malato ‘immaginario’ in Serie A, ma gioca in Nazionale

È uno dei giocatori più forti della Serie A: sempre ben “pompato” da stampa e commentatori, eppure sempre al centro di voci su problemi fisici

Nessun dubbio: Paulo Dybala è uno dei giocatori più forti della Serie A. La Roma gli ha affiancato Romelu Lukaku per un attacco da sogno. Eppure, nonostante l’ex Juventus sia sempre “ben portato” dalla stampa e elogiato continuamente dagli opinionisti, su di lui aleggia sempre un velo di incertezza.

dybala
Paulo Dybala (calciomercatotv.it – LaPresse)

Il tema delle sue condizioni fisiche, infatti, è a dir poco ricorrente. Ogni volta che esce dal campo perché sostituito i tifosi sono in ansia. Per non parlare di quando la “Joya” si tocca una gamba o assume una smorfia di dolore. Sono ben impresse le immagini di uno sfortunato infortunio all’atto di segnare un calcio di rigore, oppure a pochi minuti dall’ingresso in campo. Eppure, Dybala sempre riesce a offrire sprazzi della sua grande classe.

Ma a quanto pare il discorso sulle sue condizioni fisiche sta diventando forse esagerato. Ormai, infatti, il problema dell’affidabilità di Dybala sembra essere diventato una sorta di luogo comune. Non a caso, quando viene convocato dalla nazionale argentina, va in campo normalmente. Eppure a Roma si continua a discutere parecchio sulle sue condizioni fisiche. La Roma scenderà in campo contro il Milan per la terza giornata di campionato, e l’attaccante dovrebbe farcela, nonostante nella sfida contro il Verona sia uscito anzitempo dal campo.

Dybala e quelle voci insistenti sulle sue condizioni fisiche

Le sue condizioni dovrebbero essere buone, eppure restano dei dubbi. E proprio su questo tema è arrivato un commenta lapidario del giornalista Luigi Ferrajolo, che ai microfoni di “Radio Radio”, non fa giri di parole e soprattutto non usa mezzi termini: “Non vorrei che cora Dybala diventasse un malato immaginario, diventerebbe un problema per i giallorossi. Questa paura non può averla con la Roma e non con la Nazionale. Vediamo cosa succede contro il Milan, aspettiamo”. Ed è proprio questo il punto: il rischio è che Dybala possa finire prigioniero, se così si può dire, della paura di infortunarsi.

dybala
Paulo Dybala saluta i tifosi (calciomercatotv.it – LaPresse)

Alcuni episodi per lui sono stati traumatizzanti, e quindi l’allerta è massima. Ovviamente il calciatore deve trovare la fiducia, visto che con Lukaku può formare una coppia esplosiva da ogni punto di vista. E proprio a proposito dell’attaccante belga, non manca chi ha espresso preoccupazione per la combinazione dei due attaccanti. Soprattutto nell’ultima stagione, Lukaku ha avuto moltissimi problemi fisici, e c’è chi teme che assieme a Dybala il belga possa rappresentare un rischio per Mourinho.

Impostazioni privacy