Alcaraz, che look: irriconoscibile agli US Open

Alcaraz cambia look per gli US Open: il numero uno del tennis mondiale è irriconoscibile secondo molti tifosi

Carlos Alcaraz lascia ancora una volta tutti i tifosi e gli appassionati di tennis senza parole. Stavolta però non per le sue straordinarie qualità, quelle che lo hanno reso il numero uno del tennis mondiale, il nuovo fenomeno in grado di segnare un’epoca. A destare scalpore a New York, ancor più dei suoi risultati eccezionali, è un look davvero sorprendente.

Fin qui Carlitos si era fatto apprezzare molto più per quanto fatto in campo, senza lasciare spazio a troppi colpi di testa ed eccentricità varie che non riguardassero appunto il gioco. A Flushing Meadows, però, ha voluto evidentemente spingere maggiormente anche sull’apparenza, e lo ha fatto presentandosi agli occhi dei fan con un look completamente rinnovato.

Canottiera Alcaraz
Alcaraz sorprende i tifosi a New York (Ansa) – Calciomercatotv.it

Un colpo di testa estivo? La voglia eccessiva di stupire? Un tentativo di mettersi alle spalle, anche visivamente, la sconfitta patita a Cincinnati da Nole Djokovic? Non sappiamo quale sia stato il motivo della decisione di Alcaraz di presentarsi in gara con un look di questo tipo. Molto probabilmente, e più semplicemente, questioni di natura commerciale.

Fatto sta che fin dal primo giorno Carlitos è riuscito in questi US Open a lasciare senza parole tutti gli appassionati, sfoggiando una canotta molto particolare, fino a questo momento mai mostrata in campo.

La canotta di Alcaraz stupisce i tifosi: nuovo look per il numero 1

Volendo essere campanilisti, potremmo affermare che la battaglia tra Sinner e Alcaraz, almeno dal punto di vista stilistico, sia completamente a favore di Jannik e della sua borsa firmata Gucci. Ma anche il nuovo look di Carlitos ha comunque il suo fascino. Il fuoriclasse spagnolo si è presentato a New York con una canotta, e non di un noioso monocolore. Ha optato infatti per un modello multicolore che ha risvegliato ancor di più l’attenzione del pubblico nei suoi confronti.

Anche perché, inutile negarlo, vederlo in campo con un look di questo tipo non può non aver riportato immediatamente alla mente alcune immagini di una versione giovanile di Nadal, con le sue canotte irriverenti e sempre dai colori spesso piuttosto fantasiosi.

Alcaraz US Open
Sorpresa Alcaraz: cambia look per gli US Open (Ansa) – Calciomercatotv.it

Quasi volesse omaggiare uno dei suoi più grandi idoli, per New York Carlitos ha scelto quindi una canotta NikeCourt Dri-Fit Slam con una splendida stampa multicolore sul davanti, con disegni che riprendono foglie, vento, elettricità e tonalità che vanno dal rosso all’azzurro, passando per il marrone.

Un look sbarazzino che ben si adatta al meno formale dei tornei dello Slam, quello in cui maggiormente ci si può concedere un momento di fantasia, mettendo da parte la formalità tradizionale di appuntamenti come il Roland Garros e soprattutto Wimbledon. Resta da capire se questa scelta risulterà anche fortunata per Alcaraz, chiamato a confermare a New York il trionfo dello scorso anno. Impresa per nulla semplice, considerando che Djokovic avrà più di una ragione per volersi prendere una rivincita rispetto a Londra.