Skriniar torna a studiare: la nuova vita al PSG

Rivoluzione nello stile di vita di Milan Skriniar, il quale, da quando è arrivato a Parigi, ha deciso di rimettersi sui libri: i dettagli

Congedarsi da Milan Skriniar per l’Inter e i suoi tifosi non è stato un evento semplice. Il giocatore ha trascorso le ultime settimane da nerazzurro ben consapevole di non proseguire con un’ulteriore stagione, dopo averne trascorse ben sei a Milano. Senza nascondersi dietro a un dito, il difensore ha rifiutato la possibilità di rinnovo con l’Inter, poiché ad attenderlo c’era il PSG e non voleva perdere l’opportunità.

Milan Skriniar a scuola di francese
Milan Skriniar torna a studiare: la nuova vita a Parigi (ANSA) – calciomercatotv.it

Così il 6 luglio scorso ha concluso definitivamente la sua esperienza in Serie A e si è accasato a Parigi, firmando un contratto dalla durata di cinque stagioni. L’ultima annata con l’Inter è stata costellata da alti e bassi, a causa di alcuni problemi alla schiena, che sembrano finalmente essere rientrati.

Dal ritiro con la Nazionale slovacca, durante la pausa del campionato, Milan Skriniar è intervenuto in conferenza stampa e ha tracciato una prima linea di questo inizio di esperienza a Parigi: “Sono felice, perché sto bene. Desidero giocare regolarmente per dimostrare ai tifosi che ho qualcosa da dare al club”.

PSG, Skriniar torna a studiare: l’ex Inter a scuola con Asensio

Le possibilità di farsi notare l’ex calciatore dell’Inter le avrà migliorando sempre di più la sua condizione fisica e anche conquistando la fiducia del tecnico, Luis Enrique. Lo spagnolo ha già dimostrato di non avere remore nel rivoluzionare la squadra e ciò ha portato anche iniziali scompensi, in attesa dell’equilibrio. La Ligue 1 per il PSG è iniziata con due pareggi e due vittorie. Si può fare ancora meglio.

Skriniar studia il francese con Asensio
PSG, Skriniar a scuola di francese (ANSA) – calciomercatotv.it

Nel frattempo per mettersi in gioco ed entrare sempre più dentro le dinamiche tanto del club quanto della città, Milan Skriniar insieme al compagno di squadra Marco Asensio ha cominciato a frequentare i corsi di francese del professore Julien Parlant. Uno sprono sorto da parte dello stesso presidente del PSG, Nasser Al-Khelaifi, che da sempre consiglia ai suoi giocatori di imparare in fretta la lingua, di modo tale da facilitare l’integrazione col resto della squadra e con l’ambiente in toto. L’ex Inter ha subito accettato il suggerimento, commentando alla stampa: “Per me è importante imparare la lingua per rispettare i dipendenti del club, i tifosi, ma anche il paese in cui mi trovo”.

Impostazioni privacy