Roma, rebus Smalling: i problemi non sono finiti, cosa sta succedendo

Chris Smalling non è più una garanzia che la Roma, difficile momento per l’inglese che sta facendo i conti con qualche problema di troppo

Alti e bassi per la Roma che sta facendo fatica a far decollare il proprio avvio di stagione, sia in Serie A che in Europa League. Due manifestazioni che questa volta il club giallorosso dovrà onorare al meglio, cosa che ai capitolini non è riuscita negli anni passati. Per questo il club giallorosso in fase di calciomercato ha trattenuto con le unghie e con i denti i calciatori migliori, incluso Chris Smalling in scadenza di contratto.

Chris Smalling, problemi per la Roma
Guai per Chris Smalling, per la Roma l’inglese è un rebus (LaPresse) – Calciomercatotv.it

Legame con la Roma che durante i mesi scorsi si sarebbe interrotto in maniera definitiva, con forte pressing da parte dell’Inter nei confronti del giocatore, dove alla fine ha vinto però il colpo di scena. L’inglese è rimasto nella Capitale per dare il suo contributo nonostante qualche problema di contorno.

Non il miglior momento per la il club capitolino e nemmeno per alcuni dei suoi giocatori, incluso proprio l’ex Manchester United che sembra solo un lontano parente delle stagioni passate. Passando dall’essere un punto di riferimento del campionato fino a diventare un giocatore non propriamente imprescindibile.

Roma, c’è un problema Smalling: la situazione del difensore

Tutto con buona pace di José Mourinho che ha sì una rosa all’altezza ma che allo stesso tempo è rimasta scoperta in alcuni reparti. Soprattutto proprio in difesa dove Smalling sembra destinato a fare i conti con qualche infortunio di troppo. Ultima apparizione contro il Milan ad inizio settembre per il classe 1989 che non appare in procinto di tornare presto a disposizione.

Chris Smalling, quando torna il difensore
Infortunio Chri Smalling, le condizioni del difensore (LaPresse) – Calciomercatotv.it

Brutte notizie per i giallorossi, stando a quanto emerge da Trigoria l’ex Premier League non dovrebbe rientrare prima della sosta di ottobre. Questo significa che al momento la prima occasione utile per rivedere Smalling in campo è prevista per il 22 di ottobre, data nella quale la Roma sarà avversario del Monza all’Olimpico.

Nessuna frattura tra il calciatore e lo Special One, i due sono già stati insieme anche a Manchester, l’indisponibilità sembra piuttosto da attribuire allo stato di salute precario da parte del calciatore che sta lavorando separatamente con la speranza di tornare quello di un tempo. La Roma ha bisogno di ritrovare il miglior Smalling per raggiungere tutti i traguardi prefissati ad inizio stagione.

Impostazioni privacy