Firma con la Juve: nuovo affare a sorpresa

Il calciatore si appresta a firmare il contratto con la Juventus, il destino appare segnato: Allegri lo stima molto, ecco di chi si tratta

Il turno infrasettimanale di Serie A non è mai semplice da gestire. Gli infortuni in questi casi sono sempre dietro l’angolo e si fa fatica ad affrontare le gare con la concentrazione giusta. Nonostante ciò, la Juventus targata mister Massimiliano Allegri è comunque riuscite a strappare tre punti molto significativi.

C'è la firma con la Juventus, è tutto deciso
La decisione è presa: firma con la Juventus (ANSA) – Calciomercatotv.it

Già, perché sono arrivati dopo la disfatta al Mapei Stadium contro il Sassuolo. In terra emiliana la squadra torinese ha mostrato il peggio di sé, uno dei pochissimi ad essersi salvato è stato Federico Chiesa. Martedì all’Allianz Stadium, invece, la truppa guidata dal trainer di Livorno si è resa protagonista in positivo di una prestazione solida. E grazie alla rete firmata da Arek Milik, la ‘Vecchia Signora’ ha superato l’insidioso ostacolo Lecce.

Ad ogni modo, continua a non convincere ugualmente la gestione di mister Allegri. Da tempo non è più una novità: il gioco espresso dalla Juventus lascia alquanto a desiderare e non valorizza i giovani presenti nella rosa bianconera. L’allenatore ex Milan, in linea di massima, non gode della fiducia della tifoseria juventina, che vorrebbe assistere ad una proposta di calcio ben differente.

Va anche detto, comunque, che la società ha rinforzato poco o niente la squadra durante la sessione estiva di calciomercato. A causa soprattutto dell’esclusione dalla Champions, il Football Director Cristiano Giuntoli ha dato priorità alle cessioni. Inoltre, le nuove direttive stabilite ai piani alti del club di Exor impongono di puntare perlopiù su calciatori giovani da far crescere.

Giuntoli in questo è senz’altro uno dei migliori profili dirigenziali in circolazione. Adesso, però, è tempo anche di cominciare a muoversi sul fronte rinnovi. Uno degli obiettivi della ‘Vecchia Signora’ è prolungare ulteriormente la scadenza del contratto di Adrien Rabiot, anche se non sarà affatto semplice convincere il centrocampista e la madre-agente.

Juventus, si punta al rinnovo di Rugani: i dettagli

E oltre all’ex Paris Saint Germain, il club di Exor vorrebbe proseguire il rapporto lavorativo pure con Daniele Rugani. Il difensore centrale classe ’94 è stato più volte al centro di feroci critiche avanzate dai tifosi più esigenti negli anni passati.

C'è la firma con la Juventus, è tutto deciso
Daniele Rugani, prove di rinnovo con la Juventus: nuova firma in vista (Lapresse) – Calciomercatotv.it

Ma Allegri lo stima molto, così come la società bianconera. C’è la convinzione che l’ex Cagliari possa ancora dare un contributo significativo al progetto della Juventus. A maggior ragione considerando che la ‘Vecchia Signora’ ha perso Bonucci, perderà Alex Sandro a parametro zero e presenta un Gatti ancora decisamente acerbo per quanto concerne la retriguardia. L’esperienza di Rugani, che comunque è uno dei senatori della rosa, può essere d’aiuto in uno scenario del genere.

Ragion per cui, come riferisce ‘Tuttomercatoweb.com’, la dirigenza torinese starebbe studiando un piano per il rinnovo. Al momento non sarebbe comunque in programma un incontro con l’entourage del calciatore. L’idea consisterebbe nell’estendere la durata dell’accordo scritto fino al 2026, spalmando su un biennale l’attuale ingaggio da circa 3 milioni. Così Rugani percepirebbe poco più di 2milioni di euro netti. Il destino appare segnato.