Incidente mortale: il campione inglese è salvo per miracolo

Un incidente poteva costare carissimo ad uno dei calciatori inglesi più forti del momento. Davvero un episodio gravissimo

Gli incidenti purtroppo sono situazioni all’ordine del giorno per chiunque. Episodi che possono segnare il resto della propria vita: basti vedere a ciò che è successo a campioni sportivi del calibro di Michael Schumacher o Alex Zanardi, costretti a cambiare tutta la propria esistenza dopo un banale ma grave incidente.

shock calciatore inglese
Momento shock per il calciatore inglese (Ansa foto) – Calciomercatotv.it

Proprio pochi giorni fa un altro campionissimo, stavolta del mondo del calcio, ha rischiato davvero grosso. Uno dei migliori calciatori della Premier League inglese ha letteralmente visto la morte in faccia. Un momento terribile, che per fortuna ha superato anche con un bel po’ di buona sorte.

Stiamo parlando di Trent Alexander-Arnold, uno dei difensori inglesi più forti in circolazione. Il giovane calciatore ha rischiato letteralmente la vita per di un incidente paradossale e raro occorsogli, senza che avesse alcuna responsabilità, mentre era in auto in un piccolo comune non lontano da Liverpool, sua città di origine.

Alexander-Arnold ha visto la morte in faccia: sfiorato da un palo dell’alta tensione

L’episodio quasi drammatico è stato raccontato dal tabloid inglese The Sun. Alexander-Arnold nella giornata del 20 ottobre si trovava in un paesino di provincia, precisamente a Knutsford, a circa una cinquantina di chilometri dalla nota città portuale inglese.

alexander-arnold incidente
Alexander-Arnold ha rischiato moltissimo per l’incidente (Ansa foto) – Calciomercatotv.it

Il calciatore classe 1998 era all’interno della propria automobile in transito, quando si è improvvisamente accorto del crollo di un palo dell’alta tensione, ricco di carica elettrica. Il tutto a pochi metri di distanza dalla sua vettura: il traliccio ha colpito in pieno una macchina che era poco avanti alla sua, danneggiandola in maniera rovinosa.

Grande prontezza quella di Alexander-Arnold, abile a frenare ed evitare dunque di essere colpito a sua volta dal palo elettrico o di tamponare l’auto di fronte a sé. Il difensore del Liverpool ha letteralmente scansato un pericolo di morte per pochissimo. Fortunatamente è uscito illeso, così come miracolosamente anche il conducente dell’auto colpita.

Come detto, il calciatore 253nne dunque non ha riportato alcuna conseguenza fisica dopo l’incidente. Alexander-Arnold, talento cresciuto nel vivaio dei Reds, si è subito reso disponibile per il match di sabato tra il suo Liverpool e l’Everton, attesissimo derby del Merseyside valido per la nona giornata di Premier League 2023-2024. Ma tale episodio dovrà far ragionare sui casi della vita e sul prestare la massima attenzione quando si è alla guida.