Il lungo addio di Vlahovic: accordo da 9 milioni

Dusan Vlahovic è pronto per lasciare la Juve, il suo addio sarà molto discusso per un affare di mercato dai risvolti particolare

Dusan Vlahovic è uno dei calciatori più seguiti in Europa, una maxi offerta potrebbe far vacillare il centravanti serbo. L’attaccante avrebbe così una nuova sfida anche in campo europeo.

Dusan Vlahovic via dalla Juve
L’attaccante della Juve è sul mercato (LaPresse) – calciomercatotv.it

La Juventus ha dimostrato quasi di poter far a meno delle sue prestazioni nelle scorse settimane, i bianconeri sanno trovare sempre tante risorse lì davanti. Dusan Vlahovic è nel mirino, i club europei sanno bene come potrebbe essere il serbo l’uomo giusto da collocare al centro dell’attacco.

La sua permanenza a Torino quest’estate non è stata scontata. Le settimane estive sono state turbate dallo scambio Vlahovic-Lukaku, un affare che ha interessato la tifoseria bianconera totalmente contraria all’approdo in bianconero dell’ex interista. Una rinuncia importante ma non per questo penalizzante per la Juve, che non si pente per questa trattativa sfumata ma sa di poter cedere ugualmente il centravanti serbo.

Vlahovic via dalla Juve, pronto il sostituto

L’attaccante ha un rinnovo in ballo proprio con la Juventus, la società non sta ancora affondando il colpo. I bianconeri valutano con attenzione quanto accade sul mercato e anche le mosse della concorrenza europea. Sono tanti sono i club alla ricerca di una punta giovane e dal fisico importante, le prossime settimane saranno decisive. L’ultima idea arriva direttamente dalla Spagna, l’Atletico Madrid ha l’obiettivo Vlahovic, offrendo un maxi ingaggio per convincerlo.

Vlahovic via a 9 milioni
Il bomber serbo valuta ora l’Atletico Madrid (LaPresse) – calciomercatotv.it

Il serbo è nel mirino degli spagnoli, l’attaccante sarebbe il regalo per Simeone dopo il rinnovo di contratto, allungato sino al 2027. Il tecnico rimarrà ancora a Madrid, ha prolungato il contratto e guadagnerà meno rispetto ai quaranta milioni annui del precedente accordo. La cifra risparmiata sarà investita su Vlahovic, il serbo avrà un ingaggio da ben nove milioni l’anno indossando la maglia dei Colchoneros.

Cifre che ingolosiscono l’attaccante e il suo entourage, la Juventus valuta la situazione ben sapendo di non voler svendere il suo centravanti. I bianconeri accetterebbero un’offerta da 50-60 milioni cash più il cartellino di Alvaro Morata. Lo spagnolo non è stato mai dimenticato né dalla piazza e nemmeno da Allegri, il centravanti titolare della nazionale iberica può sposarsi con ogni modulo di gioco. Conosce bene la Juve, ha giocato per due bienni non consecutivi e sarebbe ben felice di tornare in Italia e di non dover emigrare in MLS.