Donnarumma torna in Italia: il Psg ha detto sì

Gianluigi Donnarumma torna in Italia: c’è il sì del PSG al trasferimento del portiere della Nazionale, sempre più vicino al rientro in serie A

Il futuro di Gianluigi Donnarumma sembra essere ancora in serie A. Il destino vede il numero uno della Nazionale poter far presto il suo ritorno nel nostro campionato e in Italia. Non è un mistero, infatti, che la sua avventura a Parigi sembra essere destinata a concludersi presto. L’ex Milan ha attraversato una stagione difficile e vorrebbe andare via, prima possibile, dalla Capitale francese.

Il PSG ha detto sì, Donnarumma torna in Italia
Gianluigi Donnarumma è prossimo al ritorno in Italia: il PSG dice sì al trasferimento – calciomercatotv.it

C’è in lui un forte desiderio di tornare in Serie A, ancor di più dopo aver rischiato grosso in questo campionato, quando è stato criticato eccessivamente per qualche errore di troppo. C’era una parte della piazza che lo volevano addirittura in panchina dopo qualche prestazione opaca, soprattutto in autunno, quando il desiderio di Donnarumma di farla finita con la Ligue 1 era sempre più persistente. Poi la situazione è migliorata, con un finale di stagione in crescendo. I suoi miracoli non sono serviti ai campioni di Francia per approdare in finale di Champions League, contro il meno forte (sulla carta) Borussia Dortmund.

Donnarumma torna in Italia, il PSG dice di sì al trasferimento

Il portiere della Nazionale ha provato a tenere a galla i suoi con alcune parate da urlo, ma alla fine il PSG è stato costretto a capitolare per l’ennesima volta nella coppa diventata un’ossessione nella Capitale francese. Luis Enrique ha sempre avuto fiducia in lui, schierandolo titolare nonostante le critiche anche nei momenti più duri.

Donnarumma torna in Italia, il PSG ha detto sì
Gianluigi Donnarumma è pronto a tornare in serie A: c’è l’ok del PSG – (ANSA) – calciomercatotv.it

Il suo futuro, però, come già accennato può essere altrove. Sogna il rientro in Italia, su questo non ci sono dubbi. Gli ostacoli sono due: un contratto ancora lungo con il PSG (scadenza nel 2026) e soprattutto un ingaggio da top star che nel nostro campionato nessuno può permettersi. Per questo motivo in caso di ritorno in serie A, il portiere della Nazionale dovrà abbassarsi l’ingaggio. Di questo ne è già consapevole lo stesso Donnarumma, che potrebbe accettare il compromesso per avere in cambio un nuovo ruolo nel campionato di casa sua.

Secondo quanto riportato dal portale todofichajes.com, il club maggiormente interessato ad ingaggiare l’ex Milan è sicuramente la Juventus. Il club bianconero sarebbe pronto a sborsare una cifra vicino ai 50 milioni di euro per accontentare il PSG e convincere i francesi a cedere il proprio portiere. La dirigenza dei campioni di Ligue 1 hanno aperto a questa opportunità e sembra esserci l’ok all’affare: può iniziare la trattativa. Il suo futuro sarà davvero a Torino?

Impostazioni privacy