Serie A: tensione società-allenatore, esonero immediato

Tensione tra una società di Serie A e il tecnico dopo la sconfitta e non possiamo escludere un esonero nelle prossime ore. Il club non è contento di quanto fatto vedere dall’allenatore ed anche lo stesso mister potrebbe non condividere l’intromissione dei vertici societari. A questo punto la strada sembra essere solo una.

Serie A esonero
Possibile esonero in Serie A vista la tensione con il club © Lapresse

Serie A: esonero a sorpresa, tensione tra la società e l’allenatore

In Serie A è tempo di esoneri e uno potrebbe arrivare nelle prossime ore. Dopo la drastica decisione su Giampaolo, nel giro di poco tempo potremmo assistere ad un altro cambio in panchina considerando le prime frizioni tra la società e l’allenatore.

Da parte dei vertici del club sono arrivati dei chiari riferimenti a delle prestazioni non proprio all’altezza e da qui la necessità di cambiare passo per provare ad avvicinare gli obiettivi prefissati.

Naturalmente le critiche arrivate dalla società potrebbero non essere condivise da Nicola che a questo punto, in caso di un mancato esonero, potrebbe anche dimettersi da allenatore della Salernitana.

Salernitana: problemi con Nicola, ipotesi dimissioni

L’esonero, considerando quanto successo la scorsa stagione, da parte della Salernitana sembra essere non semplice, ma non possiamo escludere nelle prossime ore un passo indietro di Nicola dopo le parole rilasciate da De Sanctis alla stampa dopo il k.o. a sorpresa contro il Sassuolo.

Il tecnico torinese non è nuovo a questioni simili. A Crotone aveva lasciato proprio per una intromissione da parte della società dopo una sconfitta. E quindi vedremo se farà questa scelta oppure in questo caso si prenderà del tempo.

Panchina Salernitana: le ipotesi per il dopo Nicola

Naturalmente l’esonero di Nicola da parte della Salernitana non è all’ordine del giorno, ma non possiamo escludere nulla almeno fino a quando non ci sarà una certezza su eventuali passi indietro o drastiche decisioni da parte dello stesso club.

Per il post Nicola i nomi in prima linea sono quelli di Semplici e Zenga, ma attenzione alla scommessa Tedesco, che potrebbe essere il nome giusto per rilanciare il club.

Nicola
Nicola potrebbe essere esonerato o dimettersi © Lapresse