Svolta Juventus, esonero Allegri: scelto il nuovo tecnico bianconero

L’esonero di Allegri potrebbe essere l’ultimo atto inevitabile per la Juventus, il nuovo tecnico starebbe già impostando la nuova squadra. Quella che dovunque sarebbe una scelta più che logica – e da fare in grande anticipo – a Torino invece sembra essere la carta della disperazione.

allegri foto LaPresse
Allegri l’uomo della discordia in casa bianconera – calciomercatotv.it – foto LaPresse

Esonero Allegri, i tifosi attendono

L’eliminazione dalla Champions costa più dell’esonero di Max Allegri alla Juventus. Una dirigenza con poco coraggio – secondo i tifosi – ha tante colpe esattamente come quelle del tecnico, per non parlare poi della preparazione pressoché approssimativa dal punto di vista fisico.

Forse è fin troppo facile trovare tutti i mali dei bianconeri, ma sono temi che vengono ripetuti già da due mesi. Quando c’era il tempo per rimediare e porre un freno all’emorragia della crisi in casa Juve. Ora si raccolgono i cocci e si cerca di dare un senso alla stagione.

Juventus, la svolta in panchina

I sostenitori sono sull’orlo di una crisi di nervi. La Champions non è mai stata la casa dei bianconeri, ma uscire con quattro sconfitte in cinque gare è davvero il massimo dell’imbarazzo. Così, Radio Bianconera ha fatto il punto della situazione, anche pensando al futuro.

Max Allegri potrebbe ricevere l’esonero dalla Juventus nel prossimo summit della dirigenza. Che al momento sta pensando al caso delle plusvalenze e potrebbe decidere – quasi all’improvviso – di dare una sterzata. Con nomi che potrebbero ridare, almeno, l’entusiasmo ai tifosi: c’è uno Stadium da riempire e altri soldi da recuperare, almeno con la biglietteria.

Zidane o Montero nuovo tecnico bianconero

L’allontanamento del tecnico è un’opzione che i tifosi avrebbero già voluto da tempo. L’esonero di Allegri alla Juventus arriverebbe in favore di mister con un passato bianconero, Zidane o Montero in prima fila, Conte e Deschamps in seconda.

Il francese e l’ex centrale sarebbero i nomi per l’immediato. Zizou ha dichiarato che tornerà presto in panchina, Montero darebbe un lancio ancora maggiore ai giovani talenti in rosa (Fagioli, Miretti, Soulè, Iling e mettiamo dentro anche Kean). Deschamps sarà libero dopo il mondiale, Conte nel 2023: a quando l’ #Allegriout?

Zidane foto LaPresse
Post esonero Juventus, Zidane al posto di Allegri in bianconero – calciomercatotv.it – foto LaPresse