Inter, senti che attacco: “Non capisco la strategia”

Nonostante le tante trattative di calciomercato, per i dirigenti dell’Inter è arrivato in queste ore un duro attacco

Beppe Marotta e Piero Ausilio sono al lavoro per rinforzare una rosa che l’anno scorso ha sfiorato la vittoria delle Champions League ed ha comunque alzato al cielo sia la Supercoppa italiana che la Coppa Italia.

Marotta e Zhang ai funerali di Berlusconi
Duro attacco all’Inter di Steven Zhang e Beppe Marotta (Ansa Foto) calciomercatotv.it

Tuttavia, al netto dell’arrivo ufficiale a zero di Marcus Thuram, nell’Inter in queste prime settimane di mercato estivo si è parlato soprattutto di cessioni. La prima, dopo una lunga trattativa, è stata quella che ha riguardato Marcelo Brozovic. Il croato, infatti, è stato ceduto all’Al-Nassr (ovvero la squadra in cui milita Cristiano Ronaldo) per circa 18 milioni di euro, mentre al giocatore andranno circa 30 milioni all’anno. 

Dopo l’annuncio ufficiale del passaggio di Marcelo Brozovic all’Al-Nassr, tra qualche giorno potrebbe arrivare quello che riguarda la cessione di André Onana al Manchester United. I ‘Red Devils’, infatti, hanno fatto una proposta di oltre 30 milioni di euro per acquisire le prestazione dell’estremo difensore camerunense, ma l’Inter ne ha richiesti 60. Tuttavia, al netto di questa differenza tra domanda e offerta, si ha la sensazione che i due club possano trovare un’intesa definitiva per il trasferimento dell’ex Ajax. Anche se nel frattempo, proprio su quest’ultima operazione di mercato, è arrivato un duro attacco ai dirigenti interisti. 

Mercato Inter, Graziano Carugo Campi: “Non capisco la strategia di vendere Onana per caricarsi lo stipendio di Lukaku per 4 anni”

Il giornalista Graziano Carugo Campi, tramite ‘Twitter’, ha infatti commentato così l’operato in queste settimane in sede di calciomercato da parte dell’Inter: “Onana non mi sembra il fenomeno che mi descrivono, ma non capisco la strategia di venderlo per caricarsi 4 anni di stipendio fuori budget di Romelu Lukaku, dai 30 ai 34 anni, non mi sembra poi così furbo. Giusto due giorni fa leggevo che era giusto vendere Brozovic perché ha 31 anni e guadagnava troppo…”. 

Onana si riscalda
Graziano Carugo Campi ha criticato l’Inter per la scelta di sacrificare Onana in favore dell’ingaggio di Lukaku (Ansa Foto)

Uno dei primi obiettivi in entrata dell’Inter è effettivamente quello di riportare in nerazzurro proprio Romelu Lukaku. Tuttavia, a differenza dell’anno scorso, il Chelsea non ha la minima intenzione di regalare in prestito il centravanti belga. Ma Beppe Marotta e Piero Ausilio, oltre al centravanti, sono al lavoro per compiere un colpo a centrocampo.

Secondo quanto riportato dalla redazione di ‘Sky Sport’, infatti, l’Inter ha tutta l’intenzione di chiudere il prima possibile per Davide Frattesi del Sassuolo. La ‘Beneamata’ potrebbe trovare un accordo con Giovanni Carnevali (amministratore delegato del club emiliano) sulla base di 25 milioni di euro più Samuele Mulattieri.