Cessione ‘folle’ e colpaccio: Ausilio batte Giuntoli

Il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, vorrebbe acquistare un giocatore seguito anche dalla Juventus: così può battere Giuntoli

Poker sontuoso dell’Inter, poker sontuoso di Lautaro Martinez. L’argentino classe ’97 si è reso protagonista in positivo di un secondo tempo incandescente fra le mura dell’Arechi. L’ex Racing Club ha letteralmente travolto la Salernitana targata mister Paulo Sousa, crollata nel finale di gara.

Così Ausilio batte Giuntoli e lo porta alla Juventus
L’Inter punta il gioiello: così Ausilio e Marotta possono bruciare la Juve (ANSA) – Calciomercatotv.it

Quattro gol a firma Lautaro, il quale a settembre ha già raggiunto quota dieci in stagione. Un traguardo importante per il capitano della truppa guidata da Simone Inzaghi, che appare come la favorita per la conquista del principale trofeo nazionale. Il tecnico piacentino, dal canto suo, ha a disposizione una rosa ancor più completa rispetto alla passata stagione, anche se nelle settimane a venire peserà sicuramente l’assenza per infortunio di Marko Arnautovic.

Il centrocampo, invece, è foltissimo, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Pure l’ex Ajax Klaassen potrà dare un contributo assai significativo da qui al termine dell’annata sportiva. La dirigenza capitanata dall’amministratore delegato Giuseppe Marotta si è mossa bene in estate sul fronte calciomercato, regalando ad Inzaghi dei rinforzi di spessore.

La strada da percorrere è ancora lunga e tortuosa, nonostante ciò ai piani alti del club lombardo si sta già cominciando a riflettere in ottica 2024. In particolare, la ‘Beneamata’ avrebbe puntato il proprio mirino su un obiettivo dichiarato degli acerrimi rivali della Juventus. Stiamo parlando di uno dei talenti più interessanti in circolazione, tant’è che sembra piaccia molto pure al Bayern Monaco ed alcuni club che militano in Premier.

Il riferimento, entrando più nello specifico, è Kephren Thuram, centrocampista che fa impazzire Massimiliano Allegri e Cristiano Giuntoli. L’Inter, dal canto suo, non disdegnerebbe affatto bruciare la concorrenza bianconera, assicurandosi le prestazioni del fratello di Marcus.

Addio pesante e ‘scippo’ alla Juve: così l’Inter può prendere Kephren Thuram

Proprio la presenza a Milano dell’attaccante ex Borussia Monchengladbach potrebbe rivelarsi un grande vantaggio per i nerazzurri. Non è affatto da escludere che Ausilio e Marotta, nei prossimi mesi, tentino di sfruttare lo stretto legame di parentela tra i due calciatori.

Così Ausilio batte Giuntoli e lo porta alla Juventus
Kephren Thuram all’Inter: intrigo di fuoco con Barella per battere la Juve (ANSA) – Calciomercatotv.it

Così facendo, la dirigenza meneghina potrebbe assicurarsi il sì definitivo di Kephren anticipando la ‘Vecchia Signora’. Ad ogni modo, poi bisognerebbe comunque trovare l’accordo con il Nizza, missione tutt’altro che semplice. La richiesta dei francesi si attesta intorno ai 40 milioni di euro, non esattamente una cifra irrisoria. Ragion per cui, Kephren Thuram potrebbe sbarcare a Milano dopo una grande cessione.

Forse Nicolò Barella, dato che dal punto di vista comportamentale il centrocampista sardo continua a non convincere a pieno. Il cartellino dell’ex Cagliari viene valutato sugli 80-90 milioni e non mancano i top club interessati a lui. D’altronde, nessun ciclo dura in eterno, per quanto bello possa essere.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI!
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI!