Incredibile in Liga: impazzisce contro l’arbitro e spacca il monitor del VAR

Bruttissimo gesto avvenuto nel corso di Celta Vigo-Siviglia, e da parte del capitano per giunta. Ora arriverà una lunghissima squalifica

Un episodio clamoroso è avvenuto nel corso di Celta Vigo-Siviglia. E si tratta di un qualcosa di deprecabile, arrivato da un professionista che dovrebbe fare da esempio soprattutto per i bambini. Ma che invece non ha fatto altro che esacerbare gli animi.

Iago Aspas distrugge il monitor del Var, rabbia contro l'arbitro
Arbitro al Var (Foto Ansa) – Calciomercatotv.it

Tutto è avvenuto nel corso del match che si è giocato domenica 4 novembre 2023. E che ha visto i padroni di casa allenati da Rafa Benitez farsi agguantare quasi allo scadere dagli ospiti, detentori in carica della Europa League.

La compagine galiziana è ferma al terzultimo posto in classifica con soli 7 punti e con la vittoria che manca dallo scorso 1° settembre. Anche questo avrà contribuito ad alimentare il nervosismo dopo un episodio che ha visto l’arbitro del match, Alejandro Hernandez, fare ricorso al Var.

Var nella Liga, Iago Aspas dà di matto

E si sa che la tecnologia è sostanzialmente infallibile e che la possibilità di potere esaminare un singolo episodio da più punti di vista può risultare incontestabile, salvo qualche clamorosa svista che pure è avvenuta da quando la Var è stata ufficialmente introdotta.

Iago Aspas distrugge il monitor del Var, rabbia contro l'arbitro
Iago Aspas (Foto Ansa) – Calciomercatotv.it

Fatto sta che, dopo il pari subito dal Siviglia all’84’, il Celta ha richiesto a gran voce un calcio di rigore per quello che sembrava un intervento scomposto da parte di Jesus Navas ai danni del greco Anastasios Douvikas.

Inizialmente l’arbitro Hernandez aveva concesso la massima punizione per la squadra locale. Ma dopo un consulto al Var ha annullato la sua stessa decisione. Ed a questo punto Iago Aspas, centravanti del Celta, ha iniziato un biasimevole spettacolo aizzando il pubblico contro l’arbitro e poi addirittura spaccando il monitor del Var.

Maxi squalifica in arrivo per il calciatore

Il giocatore ha preso lo schermo per poi scagliarlo a terra e romperlo. Solo a quel punto un collaboratore tecnico di Benitez ha preso in consegna il furente Iago Aspas per condurlo negli spogliatoi. E lui stesso ha anche rilasciato delle dichiarazioni infuocate alla stampa.

Iago Aspas distrugge il monitor del Var, rabbia contro l'arbitro
Iago Aspas (Foto screenshot YouTube) – Calciomercatotv.it

L’attaccante, 36 anni e tra l’altro anche ex di turno, ha affermato di notare spesso un comportamento volto a penalizzare il suo club. Adesso è lecito aspettarsi una lunga squalifica per lui, aggravata anche dal fatto che lo stesso Iago Aspas detiene pure i gradi di capitano.