Simeone all’improvviso: 20 milioni e beffa alla Juve

L’Atletico Madrid di Simeone è pronto a un blitz italiano, il club spagnolo offrirà subito venti milioni per un nuovo big beffando la Juve

Il nuovo corso di Simeone, in attesa di firmare ufficialmente il rinnovo sino al 2027, si poggerà su big provenienti dalla Serie A. Una corsa contro il tempo potrebbe già portare ad un buon affare per gennaio.

Simeone offre 20 milioni
Diego Simeone irrompe sul mercato (LaPresse) – calciomercatotv.it

Il calciomercato tornerà ufficialmente tra circa un mese e mezzo, le idee cominciano già a maturare per i grandi club. L’Atletico Madrid cerca rinnovamento, avendo però sempre una base con il suo condottiero principale in panchina.

Diego Simeone è pronto per legarsi quasi a vita al club spagnolo (forte anche di uno stipendio da 40 milioni di euro), prendendo ancora più responsabilità sul fronte mercato. L’Atletico sta superando la Juve su un gioiello, la Liga potrebbe essere il terreno fertile per la consacrazione europea.

Dalla Juve all’Atletico: il blitz arriva a gennaio

Il club spagnolo sa di doversi rinforzare con giovani di qualità, Simeone vorrà creare un nuovo ciclo con presupposti importanti. Il tecnico argentino cerca calciatori giovani ma determinati, già pronti per essere gettati nella mischia senza troppi fronzoli. Un acquisto importante potrebbe maturare dalla Serie A, un talento è in rampa di lancio. L’Atletico supera la Juve per Samardzic, gli spagnoli sono in pole per avere il centrocampista tedesco.

Samardzic va all'Atletico
Il centrocampista Samardzic può andare in Liga (LaPresse) – calciomercatotv.it

L’Atletico vuole svecchiare il reparto centrale e la soluzione dall’Udinese sembra l’ideale. Il club friulano è in ottimi rapporti con quello spagnolo, nel recente passato gli acquisti degli argentini De Paul e Molina hanno rafforzato la sinergia tra i due team. Samardzic per 20 milioni all’Atletico più qualche prestito, l’idea potrebbe diventare realtà già a gennaio, i friulani ci pensano soprattutto guardando alla classifica. Un eventuale exploit della squadra ora in mano a Cioffi permettere alla dirigenza friulana di cedere Samardzic subito, altrimenti se ne riparlerà a giugno, aggiungendo magari qualche bonus.

L’acquisto del giovane centrocampista tedesco porterebbe a una sorta di effetto domino sul mercato, coinvolgendo lo stesso Atletico e la Juve quasi per chiudere un triangolo. L’Udinese lancerebbe Pafundi da titolare, l’Atletico accoglierebbe al meglio Samardzic, mentre la Juve avrebbe via libera per De Paul, in prestito o a titolo definitivo. Una soluzione di mercato da seguire con grande attenzione, Allegri e Simeone hanno bisogno di un altro centrocampista, ma l’Atletico in questo momento ha una maggiore disponibilità economica su cui far leva.