Diritti tv, nuova mossa in Serie A: calcio gratis per gli utenti

C’è una novità concreta per i diritti tv della Serie A, gli utenti potranno così anche risparmiare qualche euro. È questa l’ultima idea della Lega, che ha così approvato un progetto che stava portando avanti da tempo e che trova realtà, sperando di far breccia nel cuore degli sportivi.

Serie A, nuovo cambio per la tv

C’è una novità che potrebbe ben presto entrare nel cuore degli sportivi. Soprattutto quando c’è da alleggerire il portafoglio, da questa stagione i costi canonici delle piattaforme sono aumentate e si cerca in tutti i modi di poter risparmiare, in modo legale.

La Lega di Serie A fa una svolta sui diritti tv, è stata appena confermata la novità che partirà prossimamente. C’è la soddisfazione dei vertici, in modo da offrire un canale ufficiale di qualità e soprattutto moderno per tutte le esigenze degli sportivi italiani.

Diletta Leotta - foto LaPresse
Diletta Leotta, volto di Dazn – calciomercatotv.it – foto LaPresse

Questioni diritti, la mossa della Lega

Il campionato quindi avrà ben presto una novità. C’è un accordo, come riportato da Tmw, tra la Lega e la società AdPlay per la creazione di una piattaforma: i diritti tv in Serie A avranno un nuovo canale.

La Lega tramite questo canale andrà così a distribuire i suoi contenuti, come i riflessi filmati della Serie A ma anche della Coppa Italia e degli EA Sports. La Serie A avrà questa modalità per gli utenti nelle stagioni 2022-23 e 2023-24, i diritti tv trovano un nuovo cappello.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Serie A nel caos, un tecnico vorrebbe dimettersi

Un canale gratis per gli utenti

Si sa anche qualcosa in più sulla modalità di fruizione. I diritti tv della Serie A saranno per gli utenti gratis con una smart tv, ma non in diretta. Questo è bene ricordarlo, i momenti salienti delle partite saranno trasmesse dopo tre ore dalla fine delle stesse, secondo alcune modalità.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Frattesi, ora c’è l’accordo per la sua cessione

Le gare pomeridiane saranno visionabili alle 17.30 (anticipo di mezzogiorno) o alle 19, le gare al pomeriggio. Per le gare che si svolgeranno dopo le 15, invece, l’accesso sarà disponibile dalle 23.30.

vertici lega Serie A - foto LaPresse
Lorenzo Casini e Luigi De Siervo alla presentazione del calendario – calciomercatotv.it – foto LaPresse