Guardiola chiede soldi per un selfie: il video diventa virale

Riuscire a scattarsi un selfie con Pep Guardiola è il sogno di tanti appassionati, questa volta il tecnico ha chiesto soldi per acconsentire alla richiesta

Non è certamente da tutti riuscire a trovare un personaggio famoso che si è sempre sognato di poter vedere da vicino. A volte non si tratta magari di un idolo, ma di qualcuno che si è sempre apprezzato e che si è avuta la possibilità di apprezzare solo da lontano. Scattare un selfie che possa restare impresso nella memoria può essere quindi più che naturale, a condizione ovviamente di trovare il coraggio e chiederlo direttamente. In alcuni casi, infatti, si può desistere da questo gesto solo perché si teme di poter ricevere un rifiuto.

Pep Gardiola
A volte anche gli atteggiamenti di uno come Pep Gardiola fanno discutere – Foto ANSA – Caclioermercatotv.it

Quello che è accaduto recentemente a Pep Guardiola, uno che è amatissimo anche in Italia non solo per il suo passato al Brescia (nonostante la vittoria in Champions League contro l’Inter), appare davvero surreale. Il tecnico, infatti, si è reso protagonista di un gesto davvero particolare, ma che non può che destare scalpore.

Selfie con Guardiola? Ecco la sua particolare reazione

Avere davanti Pep Guardiola, specialmente se in modo del tutto inaspettato quando si sta facendo un giro in città, anche se per scopi lavorativi, non può che essere una sorpresa. Una volta appurato che si tratta proprio di lui, non può che essere naturale chiedergli di scattare un selfie, con l’assoluta certezza o quasi che lui probabilmente avrebbe accettato.

Del resto, anche nelle interviste in TV il tecnico si è dimostrato spesso disponibile con tutti, anzi si è lasciato andare in più occasioni a battute divertenti con i giornalisti, a conferma di come lui abbia un carattere davvero affabile. E invece quello che è accaduto a un uomo è stato davvero surreale: l’allenatore del Manchester City gli ha chiesto dei soldi per fare la fotografia.

Pep Guardiola, la richiesta particolare al fotografo che voleva un selfie - Foto | Twitter @mancityzens - Calciomercatotv.it

A ricevere questa particolare risposta è stato un vigile, “reo” di avere da poco multato Pep, che non aveva preso bene arrivare alla sua auto e vedere il tagliandino di contravvenzione sul finestrino. Insomma, anche in questo caso lui si è dimostrato un po’ come tutti noi “comuni mortali” e si è innervosito per la sanzione, pur non avendo certamente problemi a pagarla.

Il siparietto divertente

Guardiola non aveva certamente intenzione di monetizzare da questo selfie, richiesta che gli è ovviamente stata fatta anche in passato migliaia di volte. In questa particolare occasione l’allenatore campione d’Europa aveva solo la volontà di scherzare, ben sapendo che chi gli aveva fatto questa richiesta era anche il “responsabile” della multa che aveva appena subito.

Soprassedere per il vigile era però impossibile. Pep aveva infatti parcheggiato il suo Suv in una zona delimitata da una doppia striscia bianca, comportamento evidentemente proibiti dal Codice della Strada.

Ricevuta questa particolare risposta, però, l’agente non ha più osato replicare e ha anzi rimesso il suo smartphone nella tasca. Il tecnico, invece, ha tolto il tagliandino dal vetro e si è messo al volante. Alla scena ha però assistito un passante, che non ha esitato a riprendere la scena, evidentemente incuriosito; nell’arco di pochi minuti il video è diventato virale.

Impostazioni privacy