Il covid colpisce mezza squadra: a rischio la Coppa Italia

Il Covid è tornato nel calcio e anche la Coppa Italia ne risente, una mezza squadra è positiva al virus. La situazione è davvero indecifrabile, soprattutto considerando come, oltre alle gare di questo weekend, tutto questo può riflettersi in vista della partenza del campionato.

Pericolo covid, mezza squadra ko

Diventa un problema, torna a essere il pericolo numero uno. Il contagio rimane sempre alto, nonostante le tre dosi di vaccini e l’estate che – di norma – doveva abbassare il pericolo. Ciò però non è accaduto, in quanto si registrano contagiati anche nel mondo del calcio.

A far scalpore, una mezza squadra che ha preso il covid proprio a ridosso dell’incontro di Coppa Italia. Situazione che diventa così problematica, al di là della partita stessa c’è preoccupazione per la salvaguardia di calciatori e dirigenti.

Pallone - foto LaPresse
Il covid colpisce la coppa Italia e una squadra in particolare – calciomercatotv.it – foto LaPresse

La Coppa Italia nei guai

Il pericolo è ormai presente da due anni e mezzo, il contagio resta sempre un protagonista delle vite quotidiane. Con una minore forza – probabilmente – ma non per questo meno trascurabile o sorvolabile. Soprattutto nel campo sportivo, dove i contatti e gli scambi sono frequenti.

Ora è una squadra che ha annunciato la positività al covid, il Venezia ha tredici elementi colpiti prima della Coppa Italia. I lagunari dovevano scendere in campo contro l’Ascoli, la preoccupazione aumenta di ora in ora.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Rinviata anche l’amichevole della Juventus

Venezia contagiato, cosa accadrà

I tesserati del club, come riportato nella nota emessa dalla società veneta, sono stati posti in isolamento, osservando così le procedure previste dal protocollo sanitario. Ma emerge ancora preoccupazione, nelle prossime ore il numero dei casi potrebbe anche aumentare.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Lazio sull’erede di Luis Alberto, è fatta

Il covid entra in Coppa Italia, una squadra come il Venezia ora teme per i tesserati e anche per l’inizio della Serie B tra una settimana. La partita contro l’Ascoli è prevista domani alle 17.45 allo stadio “Penzo”. Per ora non c’è nessun avviso di rinvio, ma le prossime ore potrebbero essere decisive per un eventuale rimando.

javorcic foto LaPresse
Ivan Javorcic tecnico del Venezia, in dubbio per domani – calciomercatotv.it -foto LaPresse