Ranocchia, confermato il grave ko: stabiliti i tempi di recupero

Le condizioni di Andrea Ranocchia sono state svelate dal Monza, che conferma il grave ko e di conseguenza sono ben chiari i tempi di recupero. Un’altra tegola per Giovanni Stroppa per una difesa che al momento non ha retto l’urto con il massimo campionato.

Ranocchia out, ansia per il Monza

La situazione è apparsa già grave al momento dell’infortunio ed è stata praticamente confermata in uno scarno comunicato apparso sui social del team brianzolo. Il ko di Andrea Ranocchia è molto grave, il Monza lo perderà per un bel pezzo in Serie A.

Il centrale all’inizio del secondo tempo contro il Napoli ha richiesto il cambio e già dal “Maradona” le prime impressioni non erano positive, confermate dallo stesso Stroppa in conferenza stampa. E che ora trovano conferma anche dopo l’esito degli accertamenti.

Ranocchia foto LaPresse
Ranocchia, due gare per lui con il Monza – calciomercatotv.it – foto LaPresse

Ecco i tempi di recupero per il ko

Situazione difficile quindi per l’ex difensore dell’Inter, che aveva giocato il match di Coppa Italia contro il Frosinone e poi guidato la difesa nel match di sabato scorso. Il ko di Ranocchia è grave, il Monza lo perde per la frattura composta del perone  e la distorsione alla caviglia.

La frattura è ciò che preoccupa di più, ci vorranno almeno dai quattro ai sei mesi prima di un recupero completo e di rivederlo in campo. Quello di Ranocchia non è però l’unico ko che mette ansia al Monza del duo Galliani-Berlusconi.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Tutte le ultime sugli infortuni in Serie A

Cosa faranno ora i brianzoli

Il Monza registra il ko di Ranocchia ma anche di Pablo Marì e D’Alessandro. Il difensore ha registrato una lesione al muscolo obliquo esterno dell’addome, D’Alessandro invece ha una lesione all’adduttore sinistro. Salteranno il match che aprirà il terzo turno, quello interno contro l’Udinese, ma la preoccupazione maggiore rimane per l’ex centrale dell’Inter.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Può arrivare in Serie A Radja Nainggolan

Sia per l’età non proprio giovanissima e per il recupero che lo riporterà in campo almeno nel 2023. Costringendo ora il Monza a intervenire nuovamente sul mercato, sei gol presi in due gare sono già allarmanti. Perdere il leader della difesa lo è ancora di più.

Ranocchia ko - foto LaPresse
Andrea Ranocchia, ko in Napoli-Monza – calciomercatotv.it – foto LaPresse