“Juventus-Roma? Non è la partita della vita. Ecco perché” – ESCLUSIVA

Augusto Ciardi, giornalista che segue da molto vicino le vicende della società giallorossa, ai nostri microfoni sulla partita tra Juventus e Roma. Ecco le sue parole e soprattutto chi potrà essere decisivo in questo big match della terza giornata di campionato.

Juventus-Roma
Augusto Ciardi in esclusiva ai nostri microfoni su Juventus-Roma © Lapresse

Juventus-Roma, Ciardi in esclusiva ai nostri microfoni

A poche ore da Juventus-Roma la nostra redazione ha contattato Augusto Ciardi, giornalista che segue da molto vicino i giallorossi, per fare un punto della situazione e capire come gli uomini di Mourinho arrivano a questa sfida.

Stasera non è la partita della vita e neanche fondamentale – ha detto – anche perché chi vince non si laurea campione e chi perde non caccia l’allenatore. Siamo alla terza giornata di una stagione folle considerando che entrambe le squadre giocheranno diciannove partite in due mesi e mezzo. Sicuramente la Roma è più squadra in questo momento dei bianconeri, ma quella vista a Genova non può assolutamente essere la vita vera“.

Juventus-Roma, Ciardi: “Le assenze dei bianconeri pesano di più”

Augusto Ciardi si è soffermato anche sulle assenze di Juventus e Roma in questo match: “Al momento credo che le assenze dei bianconeri pesano molto di più rispetto a quelli di Mourinho e proprio per questo motivo nelle parole di Allegri in conferenza stampa c’è la filosofia della sua squadra: ‘Mi basta che Vlahovic tocchi un pallone, quello decisivo“.

E’ proprio lui – ha aggiunto il giornalista romano – una delle poche armi a disposizione di Allegri almeno fino a quando Di Maria e Pogba saranno out”.

Ciardi: “Juventus-Roma? Ecco gli uomini decisivi”

Ciardi si è soffermato anche su chi potrà essere decisivo in Roma-Juventus: “Per i giallorossi prendo Smalling e Pellegrini. Il difensore inglese nell’uno contro uno con gli attaccanti di livello, da Lukaku in giù, è stato quasi sempre di impeccabile ed oggi dovrà affrontare Vlahovic. Il capitano perché è quello che fra Juventus e Roma ha i colpi di qualità considerando sia la trequarti che la mediana“. Ora la palla passa al campo…

Pellegrini
Per Ciardi Pellegrini si candida ad essere uno degli uomini decisivi di questa partita © Lapresse